Reumatologia
Gastroenterologia.net
Cardiologia.net

Per ridurre il rischio di displasia broncopolmonare in neonati con peso alla nascita estremamente basso, i medici cercano di minimizzare l’uso della intubazione endotracheale con l’introduzione precoc ...


L’obiettivo di uno studio è stato quello di verificare se l'obesità materna durante la gravidanza fosse associata a un aumento della mortalità per eventi cardiovascolari nella prole adulta.Sono stati ...


I bambini con almeno una lettura di alti valori pressori presentano una probabilità circa tre volte maggiore di sviluppare ipertensione da adulti.L'associazione tra pressione sanguigna nell’infanzia e ...


L’adenotonsillectomia viene comunemente effettuata in bambini con sindrome da apnea ostruttiva del sonno, ma la sua utilità nel ridurre i sintomi, e migliorare i risultati cognitivi, comportamentali, ...


I farmaci stimolanti utilizzati per il trattamento del deficit di attenzione e iperattività ( ADHD ) possono essere associati a un aumentato rischio di convulsioni. L’Atomoxetina ( Strattera ) è un fa ...


Sono stati precedentemente riportati i risultati iniziali di uno studio randomizzato su ipotermia dell’intero corpo per encefalopatia neonatale ipossico-ischemica che mostravano una riduzione signific ...


I sopravvissuti alla procedura di Norwood potrebbero sviluppare compromissione dello sviluppo neurologico. Gli studi clinici per migliorare i risultati si sono concentrati principalmente sui metodi ...


L’utilizzo di glucocorticoidi per via inalatoria per asma persistente causa una riduzione temporanea nella velocità della crescita nei bambini in età prepuberale. Si pensa che la conseguente dimin ...


L'obesità è associata a uno stato di infiammazione cronica di basso grado. La mieloperossidasi ( MPO ) gioca un ruolo importante nell'inizio e nella progressione delle malattie infiammatorie acute e c ...


La corioamnionite istologica è implicata nell'insorgenza di travaglio e parto pretermine. La corioamnionite è un fattore di rischio noto per la sepsi ad esordio precoce e può modulare l'immunità post- ...


È stato compiuto uno studio di coorte prospettico per determinare la prevalenza di mal di testa 3 e 12 mesi dopo una lesione traumatica cerebrale pediatrica ( TBI ).È stata analizzata la prevalenza di ...


L'obiettivo di uno studio è stato quello di esaminare le associazioni tra alto indice di massa corporea ( BMI ) e cambiamenti nello stato dell’indice BMI durante i primi 7 anni di vita e la malattia a ...


La relazione tra esposizione al fumo passivo nella prima infanzia, nel periodo prenatale in particolare, e lo sviluppo vascolare dei bambini è in gran parte sconosciuto.I dati della coorte di nascite ...


Soltanto poche informazioni sono disponibili sull'esito a lungo termine e sul decorso naturale dei bambini affetti da atrofia muscolare spinale infantile con distress respiratorio di tipo 1 ( SMARD1 ) ...


L'obiettivo di uno studio è stato quello di determinare le caratteristiche cliniche e i fattori di rischio per la malattia della colecisti sintomatica pediatrica e per le colecistectomia, e confrontar ...