Xagena Mappa
Xagena Newsletter
OncologiaMedica.net
Mediexplorer.it

Costipazione con megaretto acquisito nei bambini con autismo


Recenti evidenze indicano che i bambini autistici possono presentare sintomi gastrointestinali di una certa significatività.

I Ricercatori del Royal Free Hospital di Hampstead a Londra hanno cercato di identificare possibili predittori di costipazione nei bambini autistici.

Sono state studiate radiografie addominali di 103 bambini autistici, di cui 87 maschi , giunti al Dipartimento d’Emergenza nella maggiori parte dei casi con dolore addominale.

La costipazione, moderata o grave, è risultata più frequente tra i bambini autistici che nei soggetti di controllo ( 36% versus 10% ) , soprattutto in coloro che presentavano sintomi gastrointestinali a livello del tratto sigmoido-rettale.

L’assunzione di latte è risultato essere il più importante predittore di costipazione nel gruppo autistico, mentre la frequenza nella defecazione, l’assunzione di glutine, l’emissione di feci negli indumenti, ed il dolore addominale non erano predittori di costipazione. ( Xagena2003 )

Afzal N et al, Pediatrics 2003; 112:939-942


Pedia2003


Indietro