Xagena Mappa
Xagena Newsletter
OncologiaMedica.net
Medical Meeting

Effetti comportamentali degli antimuscarinici a lungo termine in pazienti con disrafismo spinale


Sono state esaminate le possibili associazioni tra l’uso a lungo termine degli antimuscarinici e i problemi comportamentali nei bambini con disrafismo spinale e vescica neurogena.

I bambini con disrafismo spinale aperto e chiuso sono stati reclutati da due ospedali pediatrici, uno ad Amsterdam e uno a Utrecht ( Olanda ).

I medici dell’ospedale di Amsterdam hanno prescritto antimuscarinici ai pazienti selezionati con iperattività detrusoriale. I medici dell’ospedale di Utrecht hanno prescritto antimuscarinici dalla nascita in poi nei pazienti con disrafismo spinale a partire dai primi anni ‘90.

Casi e controlli ( 8 ragazzi e 8 ragazze per gruppo ) sono stati abbinati su base 1:1.

Sono stati analizzati i dati di 32 bambini. L'età media era di 10.6 anni nei casi e di 10.5 anni nei controlli ( P=0.877 ).

In ciascun gruppo, 9 pazienti su 16 avevano idrocefalo con un drenaggio.

Non è stata rilevata alcuna differenza significativa nei punteggi Child Behavior Checklist per i problemi totali tra casi e controlli ( media 52.0 vs 59.5, P=0.39 ).

Non sono state riscontrate differenze tra i gruppi riguardo a qualsiasi sottodominio del Child Behavior Checklist.

In conclusione, non sono state trovate differenze significative nel comportamento tra i bambini con disrafismo spinale con e senza l'uso a lungo termine di antimuscarinici. ( Xagena2013 )

Veenboer PW et al, J Urol 2013; 190: 2228-2232

Uro2013 Orto2013 Pedia2013 Farma2013


Indietro