XagenaNewsletter
Medical Meeting
Xagena Mappa
Cardiobase

La depressione materna nel periodo prenatale e postnatale influenza negativamente la salute e lo stato nutrizionale dei bambini


Il rischio di problemi emotivi e comportamentali è elevato tra i bambini di madri affette da depressione, ma poco è noto circa l’impatto della depressione prenatale e postnatale sulla salute fisica dei bambini.

L’obiettivo dello studio condotto da un gruppo di Ricercatori della Manchester University, in Inghilterra è stato quello di determinare se la depressione materna rappresentasse un fattore di rischio di malnutrizione e di malattia nei bambini che vivono in un paese a basso reddito.

Lo studio prospettico di coorte è stato effettuato in una comunità rurale del Pakistan, ed ha riguardato 160 bambini di madri depresse e 160 bambini di madri psicologicamente sane.

I bambini delle madri depresse nel periodo prenatale hanno manifestato un ritardo di crescita significativamente maggiore rispetto ai controlli.

Il rischio relativo di essere sotto-peso è stato di 4 a 6 mesi, e di 2.6 a 12 mesi, mentre il rischio relativo di arresto della crescita è stato di 4.4 a 6 mesi e di 2.5 a 12 mesi.

Il rischio relativo per cinque o più episodi di diarrea all’anno è stato di 2.4.

La depressione cronica era associata ad un maggior rischio di outcome ( esito ) non favorevole rispetto alla depressione episodica.

Questo studio ha indicato che la depressione materna nei periodi prenatali e postnatali è in grado di preannunciare un ritardo di crescita ed un rischio maggiore di diarrea.

Un trattamento precoce della depressione prenatale e postnatale potrebbe portare beneficio non solo alla salute mentale delle madri, ma anche allo sviluppo e alla salute fisica dei bambini. ( Xagena2004 )

Rahman A et al, Arch Gen Psych 2004 ; 61 : 946-952

Pedia2004 Psyche2004

 


Indietro