XagenaNewsletter
Xagena Mappa
Medical Meeting
Onco News

L’Azitromicina nei bambini con fibrosi cistica


L’Azitromicina è un antibiotico macrolide.
In studi clinici pilota il farmaco ha dimostrato un certo beneficio nella fibrosi cistica.
Lo studio è stato eseguito presso il Royal Brompton Hospital di Londra ed il Queen Mary’s Childrens Hospital di Sutton, in Gran Bretagna.
Hanno preso parte allo studio 41 bambini con fibrosi cistica , di età compresa tra 8 e 18 anni , e con un FEV1 del 61% ( range 33-80%) , che sono stati randomizzati a ricevere Azitromicina ( 250 mg/die per pazienti con peso corporeo uguale o inferiore a 40 kg ; 500 mg/die per peso corporeo superiore a 40 kg ) o placebo , per 6 mesi.
Dopo 2 mesi di washout , i trattamenti sono stati incrociati ( cross-over ).
L’end-point era rappresentato dalla differenza relativa media del FEV1 dopo trattamento con Azitromicina e con placebo.
La differenza relativa media della FEV1 tra Azitromicina e placebo è stata del 5,4% ( 95% CI , 0,08-10,5 ).
Il 31,7% ( 13/41 ) dei pazienti ha presentato un miglioramento del 13% , mentre il 12,2% ( 5 / 41 ) ha manifestato un peggioramento superiore del 13% ( p = 0,059 ).
Non sono stati osservati effetti indesiderati particolari. ( Xagena2002 )
Equi A et al , Lancet 2002 ; 360: 978-984


Indietro