Xagena Mappa
Xagena Newsletter
OncologiaMedica.net
Medical Meeting

La displasia broncopolmonare è una complicanza prevalente dopo un parto estremamente pretermine. L'infiammazione con ventilazione meccanica può contribuire al suo sviluppo. Non è noto se il trattame ...


L'immunoterapia orale è stata associata a un aumento sia della desensibilizzazione che della remissione dell'allergia alle arachidi tra i bambini di età inferiore ai 4 anni; il maggiore successo è sta ...


Sebbene l'immunoglobulina per via endovenosa ( IVIG ) sia una terapia efficace per la malattia di Kawasaki, il 10-20% dei pazienti presenta febbre ricorrente come segno di infiammazione persistente e ...


Studi sperimentali e piccoli studi clinici hanno suggerito che il trattamento con Ossitocina intranasale può ridurre il disagio sociale nelle persone con disturbo dello spettro autistico. L'Ossitoci ...


I benefici della somministrazione di surfattante tramite un catetere sottile ( terapia con surfattante con tecnica minimamente invasiva MIST ) nei neonati pretermine con sindrome da distress respirato ...


Secondo uno studio, la sospensione orale di Budesonide ha migliorato la risposta istologica, endoscopica e sintomatica rispetto al placebo tra i pazienti pediatrici con esofagite eosinofila. La Bud ...


La polmonite acquisita in comunità ( CAP ) è un evento comune nell'infanzia; di conseguenza, sono necessarie raccomandazioni basate sull'evidenza per il suo trattamento. Si è determinato se 5 giorn ...


La bronchite batterica protratta ( PBB ) è una delle principali cause di tosse grassa ( o produttiva ) cronica nei bambini. In uno studio sono stati evidenziati alcuni vantaggi della somministrazi ...


È necessario uno studio clinico randomizzato per determinare se Dasatinib ( Sprycel ), un inibitore della tirosin chinasi Abl di seconda generazione, sia più efficace dell'inibitore di prima generazio ...


Le lineeguida cliniche raccomandano che i bambini con empiema pleurico siano trattati con l'inserimento del tubo toracico e fibrinolitici intrapleurici. È stato segnalato che l'aggiunta di Dornase A ...


Il virus respiratorio sinciziale ( RSV ) è la causa più comune di infezione del tratto respiratorio inferiore nei neonati, e c'è la necessità di prevenire l' infezione da virus RSV nei neonati sani. ...


La combinazione di Irinotecan ( Campto ), Temozolomide ( Temodal ), Dinutuximab ( Qarziba ) e fattore stimolante le colonie di granulociti-macrofagi ( GM-CSF ) ( I/T/DIN/GM-CSF ) ha dimostrato attivit ...


Gli inibitori del checkpoint immunitario mirati a PD-1 hanno mostrato benefici clinici negli adulti con tumore, ma i dati su questi farmaci nei bambini sono scarsi. È stato condotto uno studio di fa ...


Da uno studio è emerso che il Propranololo ( Inderal ) orale non ha prodotto nessun evento avverso grave e pochi eventi non-gravi in ​​una coorte di neonati con sindrome di PHACE. Il Propranololo o ...


Emicizumab ( Hemlibra ), un anticorpo monoclonale umanizzato bispecifico, collega il fattore IX ( FIX ) e fattore X ( FX ) attivati ​​per ripristinare la funzione de fattore VIII ( FVIII ) attivato ma ...